Il diplomato (cinque anni) Le aree di indirizzo, presenti sin dal primo biennio, hanno l'obiettivo di far acquisire agli studenti competenze spendibili in vari contesti di vita e di lavoro, mettendo i diplomati in grado di assumere autonome responsabilità nei processi produttivi e di servizio e di collaborare costruttivamente alla soluzione di problemi.

Il Diplomato di istruzione professionale, nell’indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”, possiede competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali.

-          verificare la trasparenza, la tracciabilità e la sicurezza delle differenti filiere agroambientali, agroindustriali e agrituristiche

-          identificare in modo responsabile soluzioni per la produzione e la trasformazione dei prodotti

-          preparare e curare attività di promozione e diffusione dei prodotti agrari e agroindustriali

-          mettere in atto azioni di prevenzione del degrado ambientale e di difesa delle zone a richio

Sarà in grado di :

-          partecipare alla realizzazione di progetti per la rivalutazione del turismo locale, dell’agriturismo, riuscendo a recuperare anche le tradizioni locali e i prodotti tipici

-          lavorare nell'ambito dello sviluppo dei parchi, dei giardini, delle aree protette e del verde pubblico

-          elaborare e usare carte tematiche per descrivere le caratteristiche di un territorio

-          cooperare con gli enti locali del settore, con gli uffici del territorio, con i produttori locali per avviare progetti di sviluppo e miglioramento delle campagne e di protezione idrogeologica

 

Sbocchi Professionali
Potrà inserirsi nel mondo del lavoro e, attraverso i percorsi di studio e/o di lavoro previsti dalla legge, potrà iscriversi all’albo professionale, trovando occupazione in:

 

-          conduzione in proprio di un'azienda agricola o zootecnica

-          impieghi nelle aziende e nelle industrie agricole della produzione, della trasformazione, del commercio e dei servizi

-          impieghi nell'ambito dell'assistenza tecnica

-          Università

-          Corsi post-diploma

-          Corsi IFTS/ ITS

 

 

  La tabella oraria è:

 

ISTRUZIONE PROFESSIONALE
SETTORE
SERVIZI
PER L'AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE

anno

anno

anno

anno

anno
Lingua e letteratura italiana
3
4
4
4
4
Storia
2
2
2
2
2
Lingua Inglese
2
3
3
3
3
Matematica
4
3
3
3
3
Diritto ed Economia
2
2
     
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia)
2
2
     
Geografia generale ed economica
1
 
     
Scienze Motorie e Sportive
2
2
2
2
2
Religione Cattolica o Attività alternative
1
1
1
1
1
Scienze Integrate (Fisica) (*)
2 (1)
2 (1)
     
Scienze Integrate (Chimica) (*)
2 (1)
2 (1)
     
Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione
2
2
     
Ecologia e Pedologia
3
3
     
Laboratori tecnologici ed esercitazioni (**)
5
4
 
 
 
Biologia Applicata
   
3
 
 
Chimica applicata e processi di trasformazione    
3
2
 
Tecniche di allevamento vegetale e animale
 
 
2
3
 
Agronomia territoriale edecosistemi forestali    
5
2
2
Economia agraria e dello sviluppo territoriale    
4
5
6
Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore    
 
5
6
Sociologia rurale e storia dell'Agricoltura        
3
TOTALE ORE SETTIMANALI
33
32
32
32
32

 

N.B. (*) Le ore indicate tra parentesi ( ) sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici.

        (**) Insegnamento affidato al docente tecnico-pratico.

Accesso al registro elettronico

Albo on line

albo on line

 

Dove siamo

Sede centrale:

Seguici su Facebook

Go to top